ArchitPlayCity
L’evento completo prevede 8 macroaree di ricostruzione storico-scientifica articolate in 33 postazioni.
Ogni postazione è composta da un’area ludico-creativa, con uno spazio dedicato alle costruzioni e da un’area educativa, con un pannello didattico e un kit multimediale.
Il villaggio neolitico, la piramide egizia, il tempio greco, la città romana e la città ideale rinascimentale verranno ricostruite affrontando tutte le problematiche dei nostri avi. Il percorso si snoda attraverso i secoli, dalla Preistoria ai giorni nostri, concludendosi nell’ultima postazione: la Smart City e i Robot, un luogo in cui ci si confronta con la tecnologia digitale applicata all’urbanistica e si affrontano tematiche legate all’ambiente, all’ecologia e alla mobilità.